Una ricetta perfetta anche per il mondo vegetariano, fatta di ingredienti semplici, ma che uniti creano un piatto gustoso e nutriente.

 

ingredienti per 2 persone

tempo  preparazione                      75  min

tempo complessivo                         5 ore

complessità                U U U U

 

polpette di ceci con radicchi, coriandolo e prezzemolo

 

 

 

iniziamo mettendo a bagno i ceci secchi almeno ¾ ore prima della preparazione

Una volta passati questi minuti, lessiamo i ceci in acqua leggermente salata sino a che non si ammorbidiscono molto, ricordandoci di togliere di tanto in tanto la schiuma che si forma durante la bollitura.

Una volta cotti per bene ( questa operazione richiederà circa 60' di cottura) scolarli per bene.

Dopo aver fatto questa operazione iniziamo a schiacciare i ceci fino a che non avremo ottenuto un composto simile ad un passato molto denso. (altrimenti lasciando un poca acqua di cottura frullare con il frullatore ad immersione)

Successivamente laviamo e spuntiamo il radicchio, lo asciughiamo per bene, lo tritiamo grossolanamente al coltello e lo frulliamo in un bicchiere alto e molto capiente aggiungendo il coriandolo, il prezzemolo ed un filo d'olio e frulliamo sino ad ottenere una crema densa.

Aggiungiamo la crema di radicchio con coriandolo e prezzemolo, il pangrattato ed un bianco d'uovo a i ceci e amalgamiamo il tutto aggiungendo un filo generoso di olio.

Oliandoci bene le mani iniziamo a formare le nostre polpette, una volta formata schiacciamo leggermente le sommità, le passiamo nella farina di polenta le adagiamo nel tegame con della carta forno precedentemente oliata.

Una volta finite le copriamo con un panno e le facciamo riposare per circa 15', cospargiamo con un filo d'olio le inforniamo a 180° per 25' a forno statico, sino a che non prendo un bel colore dorato leggermente bruno.

Servire abbinate ad una salsa allo yogurt e un'insalata di rucola e ananas.