Ricetta pittule

 

per l'impasto

 

500 g di semola di grano duro

350 ml di acqua gasata

½ panetto di lievito di birra

1 cucchiaio di olio aromatizzato all'arancia

1 ½ di sale

 

Sciogliamo il lievito di birra nell'acqua e lo aggiungiamo alla farina che nel frattempo avremo messo in una coppa capiente.
Iniziamo a lavorare il composto aggiungendo il sale e l'olio. Una volta che avremo ottenuto un composto omogeneo e poco più denso di una crema collosa lo lasciamo riposare coprendolo con un canovaccio per c.a 60'.

 

condimenti

 

200g di pomodori secchi

200g di pomodori freschi

50g di capperi

50g di filetti di acciughe

100g di olive con capperi alla brace

 

 

Tagliamo a pezzettini piccoli tutti gli ingredienti che aggiungeremo all'impasto a fine lievitazione.
Una volta aggiunti tutti gli ingredienti facciamo riposare per 30'.

 

per la frittura

 

la frittura delle pittule è ad immersione, quindi in un tegame a sponde alte andiamo a versare almeno 3-4 dita di olio di semi (usiamo l'olio di semi solo perché ha il punto di fumo più alto di quello di oliva, si può usare anche quest'ultimo, la frittura verrà più corposa).
Una volta raggiunta la temperatura di frittura facciamo delle palline con il composto utilizzando la mano come se fosse una saccapoche e poi andiamo a spingere l'impasto nell'olio. Le pittule saranno cotte quando avranno una bella doratura omogenea.

Le serviamo non troppo calde con un po di sale sopra...
S.