ingredienti per 4 persone

 

350g di trofie fresche

2 cucchiaini di filetti di cipolla

350g di fagiolini puliti delle estremità

300g di patate bianche

300g di basilico fresco

4 cucchiai di Olio aromatizzato all'arancia

un cucchiaio da cucina di pinoli

½ cucchiaino di sale fino

50g di parmigiano reggiano tritato finemente

1 mortaio.

Speziatura per carne

4 cucchiai olio aroatizzato al basilico

 

 

 

 

Il Pesto

 

Iniziamo pestando i pinoli insieme ad un cucchiaio di olio e metà del parmigiano. Dopodiché andiamo ad aggiungere solo le foglie del basilico.

Pestiamo aggiungendo volta per volta tutte le foglie di basilico, il restante olio, parmigiano ed il sale. Pestiamo sino ad ottenere una crema.

 

 

In acqua bollente e salata, andremo a mettere i fagiolini precedentemente lavati e privati delle estremità e un terzo delle patate pelate e tagliate a cubetti. Lasciamo cuocere.

 

Per le Patate

 

in una padella ampia versiamo tutto l'olio al basilico, lo facciamo riscaldare e andiamo a saltare le patate a cubetti con due cucchiaini di filetti di cipolle.

Lasciamo creare una leggera crosta sulle patate, poiché saranno la parte croccante del piatto.

 

La Pasta

 

arrivati al termine di cottura dei fagiolini e delle patate, andiamo a cuocere la pasta nella stessa pentola.

A termine cottura scoliamo bene e saltiamo il tutto in padella con le patate croccanti per 1 min.

A fuoco spento aggiungiamo il pesto, che faremo aderire bene alla pasta.

Impiattiamo.

Per i più golosi consigliamo l'aggiunta a crudo di qualche filetto di pomodoro secco, anche se non tradizionale ci sta sicuramente bene.

 

Il vino decisamente bianco, frizzante e fresco.

Bon Appetit

S.